La società genovese Velier, dal 1947 specializzata nell'importazione e nella distribuzione di liquori, distillati e vini naturali, apre una casa editrice, che debutta con il volume fotografico "Africa. Where life is still legal" di Luca Gargano

La società genovese Velier dal 1947 è specializzata nell’importazione e nella distribuzione di liquori, distillati e vini naturali. Da sempre l’azienda si è parallelamente impegnata nella divulgazione e nella ricerca. Guidata fin dal 1983 da Luca Gargano, Velier, come sottolinea una nota, ha puntato sulla promozione della “cultura della qualità della vita, del buon nutrimento e del piacere”.

africa

La creazione di un marchio editoriale rivolto al grande pubblico è dunque una prosecuzione naturale della sua storia. Anche in ambito editoriale, si legge sempre nel comunicato, Velier “resta fedele allo spirito di esplorazione che la contraddistingue da oltre settant’anni”.

Non a caso l’avventura editoriale dell’azienda genovese parte con la pubblicazione di Africa. Where life is still legal di Luca Gargano, un viaggio alla ricerca della vita originaria nei territori incontaminati dell’Africa rurale, a contatto con la quotidianità e la bellezza di popolazioni e luoghi spesso preclusi all’uomo occidentale. Un libro fotografico dal grande formato, che raccoglie in quasi 400 pagine oltre mille fotografie scattate in dieci anni di viaggi in Africa.

Il marchio editoriale nasce sotto la guida dell’editor Antonio Paolacci, da più di dieci anni curatore editoriale e già ideatore e direttore di collane di narrativa e saggistica.

 

 

Commenti