Il rituale delle letture estive si rinnova anche quest’anno. E oltre 100 librai delle Feltrinelli si sono incaricati di suggerire e raccontare in poche righe un libro per le vacanze. Il risultato è una "guida" - I particolari

Il rituale delle letture estive si rinnova anche quest’anno. E torna anche quest’anno la Guida Estate Feltrinelli 2019, in distribuzione in tutte le Librerie Feltrinelli. Cinquanta pagine che – come spiega il comunicato – “contengono i consigli di chi li dispensa per passione e per mestiere”: oltre 100 librai che si sono incaricati di suggerire e raccontare in poche righe un libro per l’estate.

SCARICA LA GUIDA IN PDF

Un vademecum tascabile che invita il lettore a scoprire il libro più indicato per ogni esperienza di viaggio. Che si tratti di mete esotiche o che si trascorra l’estate sotto l’ombrellone sul litorale adriatico, che sia una vacanza all’insegna dell’avventura o del relax, che sia un’estate rigorosamente italiana o che ci porti a esplorare nuovi mondi, che sia la “solita” vacanza, o l’estate in cui tutto cambiò come racconta Bianca della Libreria Feltrinelli di Palermo, c’è sempre un libro che fa al caso nostro, bisogna solo lasciarsi guidare per scoprirlo.

Dal Nord al Sud Italia, ecco i suggerimenti di alcuni dei librai. Alberto, libraio de laFeltrinelli Milano piazza Piemonte, consiglia I figli dell’imperatore di Claire Messud: “È luccicante il regno di Murray Thwaite, imperatore di un tinello newyorkese nel quale si muovono figure umane irrisolte: chi insegue il sogno di scrivere un libro, chi cerca l’amore perfetto, chi vive in modo distratto; chi, invece, è determinato a minare la reputazione dell’imperatore. Tutti a scrutare l’orizzonte del proprio ombelico mentre fuori il mondo si appresta alla catastrofe”.

Da laFeltrinelli Treviso, Ilaria consiglia Nella notte di Concita De Gregorio: “Due donne, due amiche, opposte e determinate si imbattono in un intrigo politico oscuro e fitto di mistero. Una palude fatta di fango, segreti, soldi e ricatti, fili invisibili che muovono quel mostro politico che a sua volta condiziona le nostre vite”.

Da laFeltrinelli Caserta, Mario suggerisce la lettura di Le fantasticherie del camminatore errante di Francesco Bevilacqua: “Al tempo della vetta a tutti i costi, al tempo del risultato da perseguire in montagna e ovunque, Bevilacqua scrive del legame col territorio, dell’amore per le proprie montagne, del piacere della passeggiata. Un canto d’amore per la profonda Calabria e per l’erranza appenninica”; la scelta di Sonia, libraria della Feltrinelli Misterbianco di Catania ricade invece su Un’estate in montagna di Elizabeth von Arnim, di cui scrive: “Cercare scampo dal dolore e guarire trovando qualcuno con cui ridere. Condividere panorami e segreti imparando ad affrontare i ricordi con gratitudine per ciò che è stato. E mentre l’ironia divampa, ecco il sospetto che la vita possa essere bella. Ancora”.

In regalo con la Guida una Gift Card laFeltrinelli del valore di 5 euro se si spendono almeno 30 euro, o di 10 euro per una spesa complessiva di almeno 50 euro in un unico scontrino.

 

Commenti