Lettori nella Tempesta: la potenza del teatro

Lettori nella Tempesta: la potenza del teatro

Stare nella tempesta significa sentire la tensione di forze opposte: un turbinio di paure, speranze, desideri, nostalgie. Il momento ideale per scegliere il teatro, che è per definizione “stabile”, ma è anche un’ode all’instabilità preziosa, quella di chi non si stanca mai di andare. Non a caso proprio nella Tempesta Shakespeare prima distrugge e poi ristabilisce l’ordine in un mondo vacillante. Allo stesso modo l’esperienza del teatro è capace sia di riportare stabilità nelle vite degli spettatori, che di distruggerla.

Incontro con Salvatore Striano (attore e scrittore: La tempesta di Sasà, Chiarelettere) e Armando Buonaiuto (curatore del festival Torino Spiritualità e responsabile del laboratorio teatrale per l’integrazione di persone con la sindrome di down dell’Associazione Cepim Torino)

Salone del Libro - Stand Il Libraio - Lingotto Fiere

via Nizza 280

Torino

15:45

salva in agenda
Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

 Vuoi conoscere eventi letterari nella tua zona?

Indicaci l’area geografica
su cui vuoi ricevere aggiornamenti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata