"Non è te che aspettavo" è il graphic novel di Fabien Toulmé che racconta la storia di un padre e del suo amore per la figlia, affetta dalla sindrome di Down... - Le immagini

Quando scopre che la figlia, Julia, è affetta dalla sindrome di Down, Fabien si sente togliere la terra da sotto i piedi e tutto il mondo sembra crollargli addosso: come si affronta un simile dolore? Come si impara a guardare oltre la malattia per amare la persona?

Non è te che aspettavo (Bao Publishing, traduzione di Francesco Savino), graphic novel di Fabien Toulmé, cerca di rispondere a queste domande.

Non è te che aspettavo Fabien Toulmé BAO

Ingegnere francese, originario di Orléans, classe ’80, Toulmé è diventato fumettista per raccontare l’amore che lo lega alla figlia, e nel suo primo graphic novel racconta il percorso che ha dovuto intraprendere per costruire il suo rapporto con la bambina: ci sono momenti belli e brutti, dubbi e gioie inaspettate, ma soprattutto un sentimento toccante, fatto di profondo affetto e genuina sincerità. Non è te che aspettavo racconta con immagini vivide ed efficaci la storia di un padre che si è completamente reinventato per essere pronto ad accettare se stesso e la piccola Julia.

non è te che aspettavo graphic novel sindrome di down fabien toulmé

non è te che aspettavo graphic novel sindrome di down fabien toulmé

non è te che aspettavo graphic novel sindrome di down fabien toulmé

(Visited 2.516 times, 2.517 visits today)

Commenti