Le celebrazioni del sessantesimo anniversario della Feltrinelli proseguono a Bookcity e in tutta Italia. Ecco cosa accadrà nelle librerie italiane della catena in occasione della "Notte rossa", in programma il 25 ottobre

Vanno verso la conclusione le celebrazioni del sessantesimo anniversario della Feltrinelli, partite con una mostra itinerante all’ultimo Salone di Torino, che ora arriva a Milano in occasione di Bookcity. E sempre durante Bookcity, il 25 ottobre, dalle ore 21, è in programma anche la “Notte rossa” nelle librerie Feltrinelli, con musica live e incontri con gli autori.

Il cuore dei festeggiamenti è Milano, dove tutto ha avuto inizio nel 1955. Nella Feltrinelli di piazza Duomo, alle ore 20, Inge Feltrinelli e Carlo Feltrinelli brinderanno con il pubblico. A seguire, ci sarà un firma copie collettivo con gli autori della casa, mentre alle 21, in piazza Piemonte, Alessandro Baricco racconterà il suo libro letto e mai dimenticato: il sulfureo Viaggio al termine della notte di Louis-Ferdinand Céline.

Di libri letti e mai dimenticati, dopo il brindisi, si parlerà anche nelle altre nove città in compagnia di scrittori e musicisti: a Genova Andrea De Carlo racconterà Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald. A Torino, in piazza CLN, Davide Dileo Boosta dei Subsonica racconterà C’era due volte il barone Lamberto di Gianni Rodari. A Padova, Niccolò Fabi guiderà i presenti in un viaggio nei suoi libri più amati tra musica e letteratura. A Bologna, in piazza Ravegnana, Luca Carboni spiegherà perché ama La gioia di scrivere. Tutte le poesie di Wisława Szymborska. A Firenze, alla Red di piazza della Repubblica, Dario Nardella racconterà La musica sveglia il tempo di Daniel Barenboim. A Roma, in via Appia, Walter Veltroni racconterà Staccando l’ombra da terra di Daniele Del Giudice. A Napoli, in piazza dei Martiri, Enzo Gragnaniello racconterà Il gabbiano Jonathan Livingston di Richard Bach. A Bari, Nabil dei RadioDervish racconterà L’infelicità araba di Samir Kassir. A Palermo Giuseppina Torregrossa parlerà de La casa degli spiriti di Isabel Allende.

CarloFeltrinelli

E dopo le parole, spazio alle danze con “Balla coi libri”: in tutte e dieci le città, dj set con la colonna sonora del catalogo Feltrinelli e consulenza musicale di Michele Serra.

Nel frattempo, su  Sky Arte HD è appena andato in onda un documentario, un viaggio nella storia passata e in quella futura della casa editrice, dalla sede storica di Via Andegari fino alla realizzazione della Fondazione in Porta Volta, passando per le librerie della catena. Ed è in rete è in corso un concorso legato alla storia del marchio


Inge conobbe Giangiacomo Feltrinelli nel 1958, e lo sposò nel 1960

LEGGI ANCHE:

Inge Feltrinelli e i 60 anni della casa editrice: “Il contesto è cambiato, ma restiamo radicali…” – L’intervista de ilLibraio.it

Commenti