È stata inaugurata a Ferrara la biblioteca popolare Giardino, uno nuovo spazio culturale aperto a tutti gli abitanti del quartiere

Domenica 5 maggio, a Ferrara, è stata inaugurata la biblioteca popolare Giardino, uno nuovo spazio culturale aperto a tutti gli abitanti del quartiere. Si trova accanto all’Officina, in via Cavour 183, e anche se il locale non è ancora completamente pronto, sono già tante le iniziative in programma.

Come racconta a La nuova Ferrara la bibliotecaria Arianna Chendi, l’apertura della biblioteca si inserisce in un progetto più ampio di riqualificazione della zona, per contrastare la criminalità e garantire ai cittadini più servizi: “È tutto in divenire ma non volevamo più aspettare. Anche se l’idea embrionale risale a un anno fa, il progetto aveva subìto una battuta d’arresto. Le forze in campo erano poche e gli ostacoli da superare tanti ma qualcosa si è mosso e siamo riusciti a ripartire”.

Il catalogo della biblioteca è in fase di costruzione, grazie al contributo dei volontari, della comunità e di chiunque vorrà donare libri: “Vorremmo offrire un servizio concreto ed essere aperti dal mattino alla sera in modo da rivolgerci a un pubblico eterogeneo”, continua Chendi, “vorremmo che la biblioteca diventasse luogo per i tanti anziani soli che potrebbero venire qui a leggere e scambiare due chiacchiere, ma anche per i tanti giovani”.

Commenti