65 relatori italiani e internazionali per il primo festival in Europa dedicato alla creatività e alla nascita delle idee - Il programma

Dall’1 al 3 settembre a Sarzana si terrà l’edizione 2017 del Festival della Mente, il primo in Europa dedicato alla creatività e alla nascita delle idee. Il festival, diretto da Benedetta Marietti, si avvale della consulenza scientifica di Gustavo Pietropolli Charmet.

Tre giornate, 65 relatori italiani e internazionali e 41 appuntamenti tra conferenze, workshop e spettacoli in cui si indagherà in modo multidisciplinare il tema della rete.  In programma anche 22 eventi dedicati a bambini e ragazzi.

Il Festival è aperto dalla lezione di Elena Cattaneo.  Tra gli ospiti: Elliot Ackerman con Imma VitelIi; Aravind Adiga con Marcello Fois; Edoardo Albinati; Suad Amiry; i B.Livers; Alessandro Barbero; Claudio Bartocci con Marco Belpoliti; Emanuele Biggi; Carlo Borgomeo con Ugo Bressanello, Giorgio De Michelis, Gaetano Giunta e Vincenzo Linarello; Fabrizio Bosso con Julian Oliver Mazzariello; Edoardo Brugnatelli con Francesco Gungui e Leonardo Patrignani; Matteo Cerri; Benedetta Craveri; Bernardino Fantini con Telmo Pievani, Sergio Pimpinelli e Fabrizio Rufo; Marco Albino Ferrari con Denis Biason; Umberto Fiori; Luciano Floridi; Federica Fracassi; Peter Frankopan; Nicola Gardini; Marilù Gorno Tempini; Giulia Lazzarini; Franco Lorenzoni; Marco Malvaldi; Giorgio Manzi; Michele Mari; Marco Martinelli con Ermanna Montanari; Omer Meir Wellber con Paolo Gavazzeni; Matteo Nucci con Valentina Carnelutti; Michael Nyman con Anna Tifu; Darwin Pastorin; Massimo Recalcati; Anna Salvo con Tiziana Iaquinta; Massimo Scaglioni con Axel Fiacco; Patricia Urquiola; Lucia Votano.

Sul sito ufficiale della manifestazione il programma e tutti i dettagli.

 

 

 

 

Commenti