Saranno oltre quaranta gli appuntamenti letterari in programma da venerdì 16 a domenica 18 giugno a Ragusa per l'edizione 2017 del festival "A tutto volume"

Lisa Hilton sarà l’ospite internazionale dell’ottava edizione del festival letterario “A Tutto Volume”. La scrittrice inglese, come spiega un comunicato, presenterà per la prima volta in Italia Domina, il secondo volume della trilogia inaugurata con Maestra pubblicato in 42 paesi del mondo. Saranno oltre quaranta gli appuntamenti letterari in programma da venerdì 16 a domenica 18 giugno a Ragusa.

“Scrivere, camminare, fiorire” è il titolo dell’incontro di apertura che vedrà l’ospite Serena Dandini conversare con Paolo Di Paolo, “guest director” assieme ad Antonio Calabrò, Massimo Cirri, e Loredana Lipperini. I quattro scrittori, già ospiti delle passate edizioni in qualità di autori, stavolta hanno affiancato Alessandro Di Salvo – ideatore e promotore della manifestazione – nella stesura del programma. A chiudere Gad Lerner e Piero Dorfles che, nello scenario di piazza Duomo a Ibla, si confronteranno su “Cultura, web e democrazia”.

Il calendario offre varietà di generi, numerosi argomenti e diversità di voci: per la narrativa Antonella Lattanzi, Francesco Recami, Lorenzo Marone, Marcello Fois, Mauro Covacich e Alessandro Mari con la sua graphic novel.

I temi caldi dell’attualità verranno discussi con la coppia Sergio Staino e Chicco Testa, gli editorialisti del Corriere della Sera Sergio Rizzo ed Ernesto Galli Della Loggia, Peter Gomez e Gianni Barbacetto del Fatto Quotidiano e ancora Gaetano Savatteri, Stefano Liberti, Gianfranco Pasquino e Telmo Pievani. L’archeologo Gabriel Zuchtriegel illustrerà la singolarità della tomba del tuffatore di Paestum e Mario Fillioley racconterà da neo insegnante gli studenti e la scuola di oggi. Spazio alle storie personali con le biografie del magistrato Raffaele Guariniello, il giornalista Gianni Minà con Giuseppe De Marzo, la scrittrice Barbara Garlaschelli e l’attrice Veronica Pivetti. Con Folco Terzani, Alberto Pellai e Barbara Tamborini si penetreranno gli spazi inesplorati dei comportamenti umani, con Stefano Bartezzaghi si giocherà con le parole mentre Eleonora Cozzella e Andy Luotto ci porteranno in cucina. Il programma dedicato ai piccoli lettori invece vedrà protagonisti tra gli altri Bruno Tognolini e il premio Andersen Fabian Negrin.

A tutto volume è tra i festival ospiti del Superfestival, il progetto lanciato dal Salone Internazionale del Libro di Torino che mette insieme il meglio delle manifestazioni che “producono cultura” in tutta Italia.

Come sottolinea il comunicato, “le strade, le piazze, i vicoli e i palazzi storici di Ragusa Superiore e di Ibla, il quartiere dall’anima barocca, saranno la scenografia ideale degli incontri, tutti ad ingresso gratuito”.

Come ogni anno nel programma è inserita anche la sezione Extra Volume, eventi collaterali espressione del fermento culturale del territorio e dell’editoria indipendente.

A Tutto Volume è organizzato dalla Fondazione degli Archi con il sostegno del Comune di Ragusa, della Camera di Commercio di Ragusa e di importanti partner privati. Media partner dell’evento sono: Leggere Tutti, Gli amanti dei libri e @stoleggendo.

Il programma completo e i dettagli sul sito ufficiale.

Commenti