"Indignazione", tratto dall’omonimo romanzo di Philip Roth, è diretto da James Schamus. Nel cast, Logan Lerman e Sarah Gadon

Vincitore del premio Pulitzer e per ben due volte del National Book Award e del Critics Circle National Book, Philip Roth è uno degli scrittori più apprezzati del nostro tempo e fonte di ispirazione per il cinema.

Dopo essere stato presentato al Festival di Berlino 2016, Indignazione, tratto dall’omonimo romanzo editato da Einaudi, arriva in Italia grazie a Videa e dall’8 novembre è disponibile in dvd, oltre che sulle piattaforme digitali- iTunes, Google Play, Chili, Timvision e Rakuten.

indignazione

Diretto dallo sceneggiatore e produttore James Schamus, che ha collaborato con cineasti del calibro di Ang Lee, Todd Haynes e Todd Solondz, il film vede protagonista Logan Lerman nel ruolo di Marcus, ‘alter ego’ di Roth e Sarah Gadon, presenza costante nella filmografia più recente di Cronenberg.

Ambientato nel 1951, Indignazione racconta la storia del giovane studente ebreo Marcus Messner (Logan Lerman) che da Newark, New Jersey, si trasferisce in un piccolo college conservatore dell’Ohio, per sfuggire al pericolo di dover andare a combattere la guerra di Corea. Una volta lì, la sua crescente infatuazione per la bella compagna di corso Olivia Hutton (Sarah Gadon) e i suoi scontri con il Decano Hawes Caudwell, mettono alla prova il suo tentativo di fuggire alla guerra.

Commenti