Il 30 maggio, a Milano, lo spettacolo legato al progetto L’Arte nel Cuore Onlus, "un sogno che immagina ragazzi disabili e normo-dotati poter esprimere insieme le loro qualità artistiche"

L’appuntamento è per giovedì 30 maggio, a Milano, all’Auditorium Pime, in via Mosè Bianchi 94. Organizzato da L’Arte nel Cuore Onlus con il contributo di Fondazione Cariplo (tra gli sponsor, anche il Gruppo Editoriale Mauri Spagnol), lo spettacolo Friends & Brillantina vede protagonisti i ragazzi de L’Arte nel Cuore. La regia e l’adattamento del musical sono firmati da Lara Franceschetti, le coreografie sono affidate a Samantha Crippa e le musiche sono a cura di Eloisa Francia e Silvia Reale

Come si spiega sul sito, parliamo di “un sogno che immagina ragazzi disabili e normo-dotati poter esprimere insieme le loro qualità artistiche, in un percorso formativo che li aiuti concretamente nello sviluppo delle loro potenzialità e che consenta all’Accademia di formare veri talenti accompagnandoli verso il raggiungimento di reali risultati professionali”.

L’Accademia è il primo progetto europeo di formazione artistica rivolto a persone diversamente abili e normo-dotate e persegue lo scopo di superare le barriere culturali e mentali attraverso la condivisione di un’esperienza. L’associazione vuole colmare una carenza: la mancanza di offerta di servizi ed attività per le persone disabili che possiedono doti artistiche e vogliono svilupparle in un ambiente integrato.

Commenti