Dal 21 al 24 marzo torna nelle sale il film ispirato a "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" di Luis Sepúlveda - I dettagli

Il 21, 22. 23, 24 marzo torna nelle sale (qui i dettagliLa gabbianella e il gatto, il film di Enzo d’Alò, con i disegni di Walter Cavazzuti e le ambientazioni di Michel Fuzellier, distribuito da CG Entertainment in collaborazione con RTI, Infinity e con ECI Consorzio Esercenti Cinema.

La gabbianella e il gatto nel Natale del 1998 tenne testa ai kolossal animati americani raggiungendo al box office la cifra record di oltre 20 miliardi di lire di incasso, diventando così il cartoon italiano più visto di sempre, amato in Italia e in tutto il mondo.

Ispirato al bestseller di Luis Sepúlveda Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare (Salani Editore e Guanda Editore) il film, diretto dal maestro Enzo d’Alò e sceneggiato insieme a Umberto Marino, segnò un passo importante per l’animazione italiana. Venne premiato con il Nastro d’Argento e ricevette il Premio del Pubblico al Festival di Montreal del 1999.

 

Commenti