L'idea, vincente, è venuta in Germania a una storica libreria di una piccola cittadina di campagna - La storia

A Bad Sooden-Allendorf, una cittadina tedesca di 8500 abitanti, c’è una piccola libreria, gestita da circa un secolo dalla famiglia Frühauf, che fa parlare di sé. Come ha raccontato il New York Times, l’attuale proprietario della libreria (che vive ancora al piano superiore della palazzina in cui si trova il negozio, proprio come suo padre e suo nonno prima di lui) si è ritrovato, cinque anni fa, a dover fare i conti con i problemi tipici delle piccole città circondate dalla campagna: una popolazione che invecchia, l’economia locale sempre più debole e l’ascesa dei grandi centri commerciali che minacciano le piccole realtà locali.

Nonostante tutto, il signor Frühauf non si è arreso, ma ha cercato di inventarsi qualcosa per fare in modo che la sua libreria resistesse. Il caso ha voluto che proprio in quel periodo, il panettiere del paese, Norbert Schill fosse costretto a chiudere il suo negozio, ma che non volesse smettere di portare avanti la sua attività di fornaio, e da lì è nata l’idea. Frühauf ha proposto a Schill di liberare per lui una parte degli scaffali della sua libreria per continuare a vendere il pane.

libreria Germania Frühauf

L’iniziativa ha avuto successo. Sebbene alcuni clienti di vecchia data all’inizio trovassero strana la commistione di cibo e libri, poco alla volta hanno apprezzato l’opportunità di consumare i loro prodotti da forno preferiti circondati da buoni libri. Anzi, con il passare del tempo sono stati loro stessi a chiedere se fosse possibile, per il fornaio Schill, ricominciare a vendere le salsicce, così Frühauf ha liberato altro spazio e ha acquistato un piccolo frigorifero e adesso le salsicce sono tra i prodotti che la bottega vende di più.

La libreria dei Frühauf continua così a essere punto di incontro per gli abitanti del paese, che non smettono di apprezzare lo spirito di iniziativa di questa famiglia di librai.

Commenti