"Giovani Leoni" è un'antologia di racconti nata dall'incontro fra dieci scrittori italiani e i "Nonni digitali" coinvolti nel progetto "Nonni in rete", che aiuta gli over 65 ad avvicinarsi alle nuove tecnologie. Tra i protagonisti del volume, Franco Arminio, Igiaba Scego, Nadia Terranova e Stefano Valenti

Giovani Leoni (Minimum Fax) è un’antologia composta da dieci racconti firmati da altrettanti autori italiani, nata dal progetto “Nonni in rete“, volto ad aiutare gli over sessantacinque ad avvicinarsi all’uso di internet e delle nuove tecnologie.

Partendo dalle testimonianze dei “nonni digitali” coinvolti nel progetto, gli autori raccontano un’Italia colta dal punto di vista di chi sta vivendo l’esperienza della rivoluzione digitale in età già avanzata.

nonni digitali giovani-leoni

Giovani leoni nasce da “Nonni in rete. Tutti giovani alle Poste“, un progetto di Poste Italiane – realizzato in collaborazione con la Fondazione Mondo Digitale – che ha l’obiettivo di accelerare il processo di digitalizzazione del paese promuovendo l’accesso ai nuovi servizi degli over sessantacinque a rischio di esclusione, attraverso lezioni mirate: dall’accensione alla navigazione in rete, dall’uso dei programmi base e della posta elettronica ai social network. Lezioni tenute da ragazzi tra i quindici e i diciotto anni, in un ideale scambio tra generazioni, nelle aule informatiche di trenta scuole superiori italiane.

ragazze di campagna
LEGGI ANCHE – Senza internet né cellulare: come scoprivano il mondo “Le ragazze di campagna”?

Muovendo dalle testimonianze dirette dei “nonni digitali”, dieci scrittori italiani hanno raccontato il futuro sulla soglia di una radicale trasformazione delle città e degli stili di vita: dalla signora napoletana che a settant’anni segue la vita delle amiche su Facebook, alla novantenne che deve ancora capire bene come funziona Skype, lo sguardo degli scrittori si posa su scenari apocalittici, nichilistiche svolte esistenziali, paura e fascinazione nei confronti del mondo che verrà.

Giovani leoni racconta l’Italia da due opposte angolazioni: quella di chi sta superando la linea d’ombra della gioventù, e quella di chi sta percorrendo invece l’ultimo miglio, tra passione, disincanto e desiderio di conoscenza. Autori e autrici dei racconti sono: Franco Arminio, Andrea Bajani, Paolo Di Stefano, Angelo Ferracuti, Alessandro Leogrande, Giancarlo Liviano D’Arcangelo, Igiaba Scego, Nadia Terranova e Stefano Valenti.

 

Commenti