Gli italiani? Meno libri, meno film, ma più mostre e serate a teatro

Ecco come stanno cambiando i “consumi culturali” degli italiani (secondo l’Istat)