Alcuni sacerdoti hanno alle fiamme oggetti ritenuti blasfemi...

Come racconta anche il Corriere della sera,  a Koszalin, in Polonia, alcuni sacerdoti cattolici hanno dato alle fiamme oggetti che ritenevano sacrileghi e blasfemi durante le funzioni della domenica.

In una foto, condivisa su Facebook dagli stessi sacerdoti sulla pagina della fondazione evangelica, si vede il rogo. Tra gli oggetti in vista, anche i romanzi scritti da J.K Rowling, della saga di Harry Potter, un ombrellino di Hello Kitty, una figurina religiosa indù e una maschera africana.

Il post ha già fatto il giro del mondo, ed è ormai diventato virale.

Già in passato alcuni religiosi e conservatori avevano considerato inappropriati i testi per i riti magici che vengono descritti nella saga del maghetto.

Commenti