In Galles si trova un paesino con ben 40 librerie e solo 1800 abitanti. Si chiama Hay-on Wye: da oltre cinquant'anni è sede dell'Hay Festival, che attira oltre 500.000 visitatori - Le immagini e i particolari

In Galles si trova un paesino con ben 40 librerie e solo 1800 abitanti. Si chiama Hay-on Wye, e ne abbiamo già scritto su ilLibraio.it. Ogni primavera, da oltre cinquant’anni, nella cittadina si tiene l’Hay Festival,  patrocinato dal Guardian, che attira oltre 500.000 visitatori in circa dieci giorni. L’edizione 2016 si è tenuta dal 26 maggio al 5 giugno e ha visto alternarsi scrittori, giornalisti e sceneggiatori durante incontri su letteratura e arte, ma anche attualità.

This open-air vintage book shelf.

Hay-on-Wye è un vero e proprio paradiso per i lettori, ma anche per chiunque ami la cultura e la campagna. Oltre all’architettura: le librerie del paese, infatti, hanno ognuna la propria “originale” struttura.

Ecco una serie di immagini tratte da Buzzfeed della bella cittadina (fonte immagini: Swns.com / David Hedges).

This charming Tudor shop.

Come questa casetta in stile Tudor convertita in libreria.

This crime-fiction specialty shop.

O la libreria del mistero decorata con misteriose sagome.

Or this tiny, adorable one.

A Hay-on-Wye i libri si trovano anche sui muri, dove sono state installate delle piccole “honesty box” da cui prelevare i volumi per poi pagarli in libreria.

And all of the other tucked away book shelves, waiting to be explored.

This lovely hideaway.

Nel paesino, poi, non è raro trovare persone che leggono ovunque.

This travel guide trove.

E libri di ogni genere, colore, forma…

This breaktaking display.

Volumi antichi.

This arousing colour coordination.

Classici in vecchie edizioni, passate di mano in mano.

And this classy one.


LEGGI ANCHE – 1800 abitanti e ben 40 librerie. La storia di un luogo unico al mondo

 

Commenti