Accaldata polemica tra Il Foglio di Giuliano Ferrara e il presidente e a. d. del GeMS, Stefano Mauri

È divampata tra l’8 e il 9 di questo luglio una dura polemica con batti e ribatti tra il quotidiano “Il Foglio” e Stefano Mauri del Gruppo editoriale Mauri Spagnol.

All’articolo del giornale, che lo accusava di volersi proporre sul mercato “come il cuore pulsante dell’ideologia antiberlusconiana”, Mauri ha replicato via lettera: “Non siamo antiberlusconiani militanti, ma meri editori”.

Viene francamente il sospetto che in questa sgradevole querelle ci sia una discreta confusione tra libertà di editoria (e quindi di informazione e quindi di espressione e quindi di opinione) e “ideologia (ideologia?) antiberlusconiana”.

In nome di tale libertà la direzione di InfiniteStorie.it ritiene doveroso mettere a disposizione degli amici del Portale i documenti in questione.

L’articolo dell’ 8 luglio su “Il Foglio”

La replica di Mauri, pubblicata il 9 luglio su “Il Foglio”

La controreplica del giornale (stessa data)

P.S. DagoSpia riprende il tutto e commenta: “L’editore Stefano Mauri, con una lettera perfetta, manda a vuoto la carica dell’elefantino”.

Il seguito alla prossima puntata? Come andrà a finire?

Commenti