"Parlando con il cielo" di Theresa Cheung è un viaggio nel paranormale

Nata e cresciuta in una famiglia di sensitivi, Theresa Cheung si occupa di spiritualità e fenomeni sovrannaturali da oltre venticinque anni. Ora arriva nelle librerie italiane per Tea il suo “Parlando con il cielo”, che raccoglie una selezione di storie vere che mostrano come sia possibile mantenere un contatto reale e profondo con i propri cari defunti. Storie che, secondo l’autrice, dimostrano che esiste un flusso continuo di comunicazione tra il mondo terreno e l’aldilà, e che la morte non è la fine, ma solo una porta spalancata su una vita nuova ed eterna…

Commenti