Nantucket, l'isola "letteraria" legata al capolavoro di Melville, "Moby Dick", oggi è sede di due librerie e un festival letterario - La storia

Sulla East Coast americana c’è un’isola “letteraria” (di cui ha recentemente scritto Bookriot) legata al passato navale del New England e al capolavoro di Melville, Moby DickStiamo parlando di Nantucket, in Massachussets. Oggi, con Martha’s Vineyard, è una delle mete di villeggiatura della borghesia newyorchese ma fino al secolo scorso era il punto di partenza di rotte atlantiche dirette in Europa, ma soprattutto al nord.

Tantissime le baleniere che partivano dall’isola per seguire le migrazioni dei grandi cetacei: non a caso il Pequod, la nave su cui si svolge la vicenda narrata in Moby Dick, viene fittiziamente fatto partire da questo luogo. Così come il brigantino su cui si imbarca Gordon Pym nell’omonimo romanzo di Edgar Allan Poe. Nel 1820, invece, al largo dell’isola ci fu il naufragio di una vera baleniera, l’Essex.

Moby Dick

Oggi sull’isola, in ricordo del passato, è stato costruito un museo sulle balene e uno che ricorda i tanti naufragi avvenuti nell’area. Inoltre l’isola vanta un gran numero di fari, di cui molti aperti al pubblico. Ma, soprattutto, a Nantucket si trovano due librerie indipendenti specializzate in letteratura “marittima”.

mitchells nantucket

Mitchell’s Book Corner è la più antica delle due librerie. Aperta nel 1967 ha in catalogo moltissimi titoli che si occupano di storia locale e spesso ospita incontri con autori durante l’estate.

isola letteraria

La seconda libreria è Nantucket Bookworks, fondata nel 1972. Ha un’area dedicata ai più piccoli e offre una selezione di titoli per bambini davvero variegata, inoltre alla domenica organizza letture animate.

isola letteraria

Il legame tra l’isola e la letteratura, tuttavia, non si ferma qui. Ogni anno vi si tiene il Nantucket Book Festival, dove autori e lettori si incontrano e dialogano. L’evento quest’anno si è tenuto dal 17 al 19 luglio.


LEGGI ANCHE – La prima libreria nella storia di una piccola isola 

Commenti