L'autore della trilogia fantasy di "Bartimeus" torna con un romanzo ambientato in una Londra alle prese con un’epidemia di fantasmi

Jonathan Stroud, inglese, classe ’70, è stato a lungo editor e ha pubblicato vari libri-gioco e tre romanzi prima del successo internazionale della trilogia di “Bartimeus”. Dopo il successo della saga, eccone una nuova, sempre pubblicata in Italia da Salani,  “Lockwood & Co. – La Scala Urlante”: al centro bridivo, suspense, ironia e fantasmi terrificanti. Il romanzo è infatti ambientato in una Londra alle prese con un’epidemia di fantasmi, dove gli unici a poter vedere, sentire e combattere gli spiriti maligni sono i ragazzini, arruolati nelle numerose agenzie di acchiappafantasmi.

Commenti