A chi non è mai capitato in viaggio di spiegazzare pagine o sciupare copertine? Le soluzioni per evitare che i libri si rovinino non mancano. Ma c'è anche un'alternativa (oltre all'e-reader)...

Una tra le cose più odiate da noi lettori è la possibilità che i libri si rovinino in qualche modo. A chi non è mai capitato durante le vacanze, in spiaggia con la sabbia o in valigia tra i vestiti, di spiegazzare pagine o sciupare copertine? Ogni estate la storia si ripete e inevitabilmente finiamo per arrabbiarci con noi stessi.

Le soluzioni per evitare che i libri si rovinino non mancano. Ma c’è anche un’alternativa (oltre a quella rappresentata dall’e-reader): sotto l’ombrellone si può ascoltare un audiolibro. Finalmente i nostri libri saranno salvi e noi potremmo goderci belle storie, anche nelle giornate più caotiche sulla riva, in cui concentrarsi diventa sempre più difficile.

Leggi anche

Cuffie telefono e asciugamano, non vediamo l’ora di rilassarci al mare (o durante le passeggiate in montagna, perché no?) mentre lo stress dell’intero anno ci abbandona, lasciando posto alla soddisfazione di conoscere nuovi racconti e nuove voci.

 

Commenti