La libreria Acqua Alta di Venezia, in calle lunga Santa Maria Formosa, è una delle più belle e fotografate al mondo. In questi giorni sta facendo discutere per un permesso che tarda ad arrivare...

La libreria Acqua Alta di Venezia, in calle lunga Santa Maria Formosa, è una delle più belle e fotografate al mondo. Come racconta La nuova Venezia, di recente il proprietario, Luigi Frizzo, ha avuto l’idea di dar vita a una sala di lettura galleggiante. In pratica, “la barca che da sempre stazionava nel rio, antistante la riva d’acqua, è stata sostituita con una gondola. A bordo le seggioline e qualche libro per poter ‘meditare’ sull’acqua”. Il problema, però, è che dopo le proteste dei gondolieri tarda ad arrivare il permesso del “plateatico sull’acqua”.

“Non facciamo nulla di male e non occupiamo spazio nel canale – dichiara Lino, il figlio del proprietario – la gondola è nostra, il posto barca ce l’abbiamo. Perché tanta opposizione?”. Staremo a vedere come andrà a finire… E c’è già chi pensa a una petizione a favore della libreria.

Commenti