Dopo le "Colazioni d’autore", la booktuber Petunia Ollister torna in libreria con un nuovo progetto fatto di 70 scatti inediti che abbinano libri e cocktail - I particolari

Dopo le Colazioni d’autore, la booktuber Petunia Ollister torna in libreria con un nuovo progetto fatto di 70 scatti inediti che abbinano libri e cocktail, con la cifra estetica che nel tempo le ha permesso di raggiungere un pubblico molto ampio.

Cocktail d’autore (in libreria per Slow Food editore) è quindi un racconto visivo che spazia dai classici come il Vesper Martini di James Bond o il Gin Rickey del grande Gatsby fino alla femminile contemporaneità di Jennifer Egan ne Il tempo è un bastardo. Dal Martini con “tre parti di Gordon’s, una di vodka e mezza di Kina Lillet” amato dal più cool degli agenti segreti allo Scotch Mist della fatale Vivian Sternwood di Raymond Chandler passando per le bevute mondane di Holly Golightly in Colazione da Tiffany.

Cocktail d’autore

 

Tutte le immagini sono accompagnate dai ritratti dei personaggi scelti e dalle ricette di ciascun cocktail, così da poterli ricreare a casa.

L’autrice ha conquistato i social (e non solo) inventandosi i #bookbreakfast: fotografie esteticamente accattivanti che sul suo profilo Instagram ritraggono ogni mattina un diverso libro, protagonista su un diverso tavolo da colazione, con tazze, piattini o altri oggetti abbinati alla grafica e ai colori della copertina. Il tutto corredato da una citazione.

Commenti