James Rollins è un autore americano di romanzi d'avventura con elementi thriller e fantascientifici, fra cui il ciclo dedicato all'agenzia Sigma, e l'adattamento romanzesco del film "Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo", tra spedizioni nei luoghi più inaccessibili e incredibili misteri...

James Rollins, conosciuto anche come James Clemens, pseudonimo di Jim Czajkowski, è uno scrittore statunitense, originario di Chicago, classe 1961. Dopo aver fatto per anni il veterinario, ha deciso di anteporre al lavoro le sue passioni: la speleologia, le immersioni subacquee e la scrittura. È diventato così uno dei più apprezzati e venduti autori di romanzi d’avventura e thriller, pubblicato in Italia dalla Editrice Nord e da Tea.

Il suo primo romanzo pubblicato è stato Wit’ch Fire, il primo capitolo della serie The Banned and the Bannished. La serie, mai tradotta, è composta da cinque capitoli, è uscita sotto lo pseudonimo di James Clemens, e racconta la storia di Elena, giovane strega, erede di un potere perduto, destinata a scoprire la propria vera identità e a sconfiggere il Signore Oscuro.

James Rollins - La città di ghiaccio

La produzione di James Rollins comprende oltre alle saghe in più capitoli, anche romanzi indipendenti, come La città di ghiaccio. Un romanzo d’avventura e un thriller fantascientifico, che racconta una spedizione verso l’ignoto, sotto i ghiacci, in fondo alla Terra, in un labirinto sotterraneo, dove si trovano meraviglie mozzafiato e terrori inimmaginabili. Una squadra di specialisti, guidata dall’archeologa Ashley Carter, è stata scelta per esplorare questo luogo segreto e scoprire le ricchezze che detiene. Vi troverà grotte piene di diamanti e un intero ecosistema sotterraneo formato da creature sconosciute.

James Rollins

Spesso la ricetta dei romanzi di avventura di James Rollins comprende viaggi sotto terra o fra i ghiacci e scoperte archeologiche incredibili in luoghi sfuggiti alla contemporaneità. Ne La via d’oro, nella giungla sudamericana, Sam Conklin si imbatte in un sito eccezionale, rimasto nascosto all’umanità per migliaia di anni. Difeso da trappole ingegnose contro chi vi si avvicina imprudentemente, cela una inimmaginabile ricchezza. In Amazzonia un uomo coperto di piaghe esce dalla giungla e si accascia, morendo poco dopo. Era Gerald Clark, ex agente delle Forze Speciali, parte di una spedizione scientifica svanita nel nulla. La Cia lo identifica e il governo decide di organizzare una nuova missione sulle orme della prima. Scopriranno il villaggio di una leggendaria tribù e un’epidemia mortale che minaccia il mondo. In Artico un sottomarino americano si avvicina casualmente a un’enorme isola di ghiaccio. I ricercatori a bordo si accorgono della struttura artificiale incastonata all’interno e, col sonar, registrano un fugace movimento. Là sotto c’è qualcosa che si rivelerà un mistero intorno al quale si scatenerà l’inferno.

James Rollins - Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo

Nel 2007 James Rollins è stato ingaggiato per adattare in un romanzo il film Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo. George Lucas e Steven Spielberg hanno deciso di affidare a lui l’incarico di scrivere un romanzo all’altezza del leggendario protagonista. E Rollins accetta la sfida e fa del suo meglio per far rivivere sulla pagina scritta le imprese di un personaggio entrato ormai nell’immaginario collettivo. Corre l’anno 1957, e Indiana Jones questa voltasi trova nello Yucatan, alla ricerca di un teschio di cristallo, alla cui ricerca però si sono gettati anche gli agenti dell’Unione Sovietica, con i quali “Indy”, dovrà vedersela.

James Rollins - L'ultima eclissi

La serie più famosa di James Rollins è quella dedicata alla Sigma Force, una divisione segreta del Dipartimento della Difesa USA, la cui sede si troverebbe in uno seminterrato segreto della Smithsonian Institution di Washington: composta da operatori scientificamente specializzati il suo compito sarebbe proteggere la nazione e il mondo da qualsiasi minaccia tecnologica, antica o moderna. Protagonisti sono Painter Crowe, leader dell’agenzia, e sua moglie, la Dottoressa Lisa Cummings, nonché gli agenti operativi, fra cui Grayson Pierce, Monk KokkalisJoe Kowalski Kathrin Bryant. Fra operazioni di contro terrorismo e missioni di ricerca, spesso sotto copertura.

James Clemens Rollins - La città sepolta

Il romanzo L’ultima eclissi è considerato il capitolo zero della saga: pur non essendo nato come parte della serie, lo è poi successivamente diventato. Una serie di improvvise e potentissime tempeste solari innesca una catena di disastri naturali che sconvolge la Terra. Quando anche l’Air Force One scompare dai radar mentre era in volo sul Pacifico, la US Navy ordina a un suo ex ufficiale, Jack Kirkland, di recarsi col suo sottomarino di ricerca sul luogo della tragedia per recuperare le scatole nere e capire cosa sia successo. La città sepolta è invece il vero e proprio capitolo iniziale. A Londra un’esplosione distrugge l’ala del British Museum riservata ai manufatti arabi. Forse è stato un attentato, forse uno strano fenomeno naturale. Intanto, l’agente della Sigma Painter Crowe, che partecipa alle indagini, deve scoprire quale segreto nasconde la città perduta di Ubar: era la città più ricca e ammirata dell’antichità, ma un giorno scomparve, sepolta sotto la sabbia.

James Rollins - L'ordine del sole nero

Ne La mappa di pietra, un commando di uomini vestiti da monaci irrompe nella Cattedrale di Colonia durante una messa, uccide tutti i presenti e si impadronisce delle reliquie dei Re Magi. Il Vaticano, che teme altri attacchi, affida le indagini a un agente segreto della Santa Sede, monsignor Veroni, e a sua nipote Sara, che si occupa di furti di oggetti sacri. A loro si uniranno Grayson Pierce e la sua squadra, membri della Sigma Force. E sempre Pierce è protagonista ne L’ordine del sole nero, in cui viene mandato a Copenaghen per seguire un’asta di libri antichi, che pare aver suscitato l’interesse di alcune organizzazioni terroristiche. Quando un gruppo di sicari uccide la proprietaria di uno dei pezzi più importanti dell’asta – la Bibbia appartenuta alla famiglia Darwin – Gray intuisce che quel libro non è un semplice oggetto di antiquariato, ma la chiave di uno spaventoso segreto nazista.

James Rollins - L'ultimo oracolo

Oceano Indiano, 1293: durante il viaggio di ritorno verso Venezia, Marco Polo incendia la sua flotta, sacrificando seicento uomini: quale terribile segreto vuole occultare per sempre? Oceano Indiano, oggi: in un’isola sperduta si diffonde un’epidemia devastante. Qual è l’origine di questo virus che gli scienziati non hanno mai isolato prima d’ora? Grayson Pierce, agente segreto della Sigma Force, cerca di scoprire cosa accade, ne Il marchio di giuda, quarto capitolo della saga. I cattivi, nei romanzi di James Rollins, sono spesso i nazisti o i sovietici, come accade ne L’ultimo oracolo. A Washington un senzatetto si avvicina a Grayson Pierce, direttore della Sigma allunga una mano e muore colpito da un proiettile. Quell’uomo non voleva l’elemosina, ma consegnare a Pierce un’antica moneta greca raffigurante il tempio dell’Oracolo di Delfi. Le indagini sulla vittima, porteranno a scoprire che quel reperto è la chiave per far luce su un misterioso esperimento avviato dai nazisti e proseguito durante la guerra fredda.

James Rollins - Il teschio sacro

Ne La chiave dell’Apocalisse gli agenti Sigma indagano su tre omicidi avvenuti in poche ore, con le tre vittime connesse da un solo particolare: sui cadaveri è stata impressa a fuoco una croce celtica. Lo scenario si complica ulteriormente quando le indagini rivelano il coinvolgimento di una multinazionale impegnata nella produzione di alimenti geneticamente modificati. Nel romanzo breve Il tempio del sole, la protagonista è Seichan, agente Sigma, che si ritrova in un hotel di Parigi, drogata, rapita e messa sotto controllo con un collare. La sua sola possibilità di liberarsi è trovare Gabriel Beaupré, il figlio della persona che l’ha sequestrata, svanito nel nulla pochi giorni prima. NeIl teschio sacro l’antropologa Margaret Grantham è alle prese con una straordinaria scoperta fatta in una caverna nel cuore delle montagne dello Utah: centinaia di corpi mummificati raccolti in cerchio intorno ad un teschio rivestito d’oro. Ma un’improvvisa esplosione distrugge la caverna e uccide la professoressa e i sospetti ricadono su Kai, giovane attivista per i diritti dei nativi americani, che però si professa innocente e chiede aiuto allo zio, Painter Crowe, direttore della Sigma Force.

James Rollins - L'eredità di dio

Non appena la vede, Tucker capisce che la donna è nei guai. Cammina troppo di fretta, ha lo sguardo terrorizzato ed è pedinata da tre uomini vestiti di nero. Tucker non sa chi sia quella giovane, né conosce il motivo per cui viene seguita. Però una cosa è certa: ha bisogno d’aiuto. Così, decide d’intervenire. L’oro perduto nono capitolo della saga della Sigma Force, è il primo libro che vede protagonista Tucker Wayne, trentenne ex ranger USA, ed il suo cane “Kane”, e può essere considerato un prequelde L’eredità di Dio. Quest’ultimo vede invece Tucker incaricato di salvare la figlia del presidente USA, che mentre viaggiava in incognito, è stata aggredita da un gruppo di pirati somali. Il direttore della SIGMA, Painter Crowe, intuisce che il rapimento è stato organizzato dalla Gilda, un’organizzazione criminale attiva da millenni. In L’occhio dell’infernol’archeologo Josip Tarasco, che si credeva morto, torna dopo dieci anni e manda un pacco a monsignor Veroni. All’interno un teschio, un volume rilegato in pelle umana e una richiesta d’aiuto. Veroni decide di rivolgersi all’unico uomo di cui si può fidare: Painter Crowe.

James Rollins - La setima piaga

“Uccideteci tutti”. Così inizia Estinzione. Con questa richiesta che arriva da un laboratorio militare segreto californiano. Quando la squadra di soccorso giunge sul posto, è ormai troppo tardi. A Gray Pierce rimane solo una possibilità: rivolgersi ad Alex Harrington, un controverso scienziato che, di recente, aveva avuto contatti diretti col direttore del centro californiano. Labirinto d’ossa si svolge nella Croazia odierna, dove la paleoantropologa Lena Crandall s’inoltra in un complesso di grotte appena riportate alla luce da un terremoto, e capisce di essere di fronte a una scoperta eccezionale. Ma un nuovo sisma fa tremare la terra, imprigionando lei e il suo gruppo nell’oscurità. Gray Pierce è in vacanza ma viene richiamato in servizio dalla Sigma Force per soccorrere il team della dottoressa Crandall.

Che tipo di
avventura fa per te?

Scoprilo con il nostro test

La settima piaga ci porta nel deserto del Sudan, dove viene rinvenuto il corpo di Harold McCabe, archeologo scomparso due anni prima. Durante l’autopsia, i medici si accorgono che l’uomo è stato mummificato mentre era ancora in vita e che il suo cervello emette uno strano bagliore. Dopo poche ore, il personale entrato in contatto col cadavere di McCabe cade vittima di una misteriosa malattia: per contenere il contagio, le autorità chiedono aiuto alla Sigma Force.

James Rollins - Il progetto fantasma

Al personaggio del ranger Tucker Wayne, sempre accompagnato dal suo fedele cane, James Rollins ha dedicato anche una serie a parte, scrivendone diversi romanzi a quattro mani, con Grant Blackwood, autore americano di thriller. Appartengono a questa serie L’oro perduto, dove Tucker si mette sulle trtracce di un tesoro sepolto dai nazisti e mai più ritrovato, Orizzonte di fuoco, dove Tucker dovrà nascondere Abram Bukolov, padre di una nuova, micidiale arma biologica, in un luogo segreto, e Il progetto fantasma, in cui Tucker viene coinvolto da una sua ex in una pericolosa azione clandestina per fermare un progetto volto a scatenare un conflitto globale.

Commenti