Sinossi

Prendendo a modello Shakespeare, Puskin volle affrancare la letteratura drammatica russa dalle convenzioni del teatro di corte per creare un nuovo genere: Boris Godunov, affresco di un popolo colto in un momento conflittuale e drammatico della sua storia, ne è il grandioso esito. Le quattro “piccole tragedie” (cui questo volume affianca il dramma incompiuto Rusalka e i frammenti Scene di epoche cavalleresche) sono invece brevi drammi in versi nei quali l’autore affronta con una scrittura splendidamente disadorna alcuni nodi di intensa drammaticità; e, come osserva Fausto Malcovati, lo fa con levità, con lirismo intensissimo, conciso, trasparente, portando questi frammenti ai vertici della sua poesia.

  • ISBN: 8811367301
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 240

Dove trovarlo

€11,50

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai