Lezioni di felicità

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Immaginiamo un'Odissea rivista e corretta, o meglio riscritta. Questa volta, infatti, non siamo a Itaca, ma a Madrid e ad abbandonare il focolare domestico è Penélope che lascia il marito Ulises e il figlio Telemaco per costruirsi una brillante carriera come stilista di moda. Così il povero Ulises, tra una pappa e un pannolino, si consola frequentando un bizzarro circolo «filosofico» in cui, sotto la guida di Viliulfo Alberiola, una sorta di ricco Socrate moderno, nonché patrigno di Penélope, si riuniscono sbrindellati personaggi, accomunati tutti dal desiderio di capire se esista e cosa sia davvero la felicità. Ma si può imparare la felicità? Forse sì. Basta volerlo? a qualunque costo. Ispirandosi ai classici, ma con sguardo infallibile sulla vita delle nostre città di oggi, Ángela Vallvey ci invita a una riflessione sincera sui nostri desideri e sulle nostre frustrazioni. Seguendo con divertita partecipazione i protagonisti del libro che rincorrono affannati amori tormentati e ambizioni sbagliate, riconosciamo in loro noi stessi, le miserie e la nobiltà della condizione umana.

  • ISBN: 8850212941
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 312

Dove trovarlo

€8,60

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai