il libro

Autoritratti

di Rebel Ernst

Acquista
Ritrarre sé stessi è una delle imprese più affascinanti e prolifiche nel campo artistico. Presentando opere che spaziano dal XV secolo ai giorni nostri, questo volume raccoglie alcuni dei più significativi esempi di autoritratto per analizzare l'evoluzione di questo genere nel corso dei secoli, nonché esplorare le eterne questioni sull'identità e la sua rappresentazione che hanno accompagnato l'umanità per lunghi secoli, ben prima dell'avvento dei social media e dei selfie. L'autoritratto è un mezzo con cui l'artista si riflette o è invece un falso specchio come si evince dal titolo che Magritte attribuì al suo quadro del 1928 raffigurante un solo occhio? Cosa ci racconta questa forma d'arte in termini di bellezza, potere e status sociale della persona? Da Albrecht Dürer a Egon Schiele, da Fra Filippo Lippi a Frida Kahlo, questo volume esaustivo esplora le numerose tecniche utilizzate dagli artisti per ritrarre sé stessi, i metodi ingegnosi e le diverse prospettive, nonché le grandi questioni che questo genere artistico solleva.
Titolo
Autoritratti
Autore
Rebel Ernst
Collana
Dettagli
96 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata