Sinossi

Nel suo primo thriller, Il decimo giudice, Brad Meltzer si chiedeva (e chiedeva ai suoi lettori) fino a che punto possiamo fidarci dei nostri amici. Nel suo secondo appassionante romanzo la domanda chiave è diversa: che cosa siamo disposti a fare per salvare la persona che amiamo? Fin dove possiamo spingerci?
Sara Tate sta per perdere il suo lavoro di giudice distrettuale a Manhattan. Cerca di salvare il posto con un'indagine che però si rivela molto più complicata (e pericolosa) del previsto. E di certo alcuni colleghi non l'aiutano. Finché non arriva un terribile ricatto: deve vincere la causa, altrimenti suo marito Jared - avvocato coinvolto nello stesso processo, ma dalla parte dell'accusa - verrà ucciso. Ma anche Jared è stato minacciato: gli fanno sapere che se non vincerà il processo sarà in gioco la vita di Sara. Un doppio terribile segreto - che non possono confessarsi - unisce e divide la coppia, sul luogo di lavoro e tra le mura di casa.
Su questa inestricabile situazione Brad Meltzer ha costruito un thriller di grande classe e suspanse, che esplora con sottigliezza la psicologia di Sara e Jared: due persone che si amano, entrambe ambiziose e capaci, al centro di una trama crudele.

  • ISBN: 8811679885
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 492

Dove trovarlo

€9,90

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai