Sinossi

Una calda e bellissima giornata di agosto. Boschi e colline solitarie da una parte, la potenza del mare dall’altra. Vanessa e Matthew Willard, in viaggio, si fermano in un parcheggio isolato. L’uomo si allontana con il cane per pochi minuti, e al suo ritorno scopre che la moglie è scomparsa. Matthew non sa che è stata rapita: il suo sequestratore, Ryan Lee, la rinchiude in una grotta – con cibo e acqua sufficienti per una settimana – nella «valle della volpe», un luogo isolato che lui solo è in grado di raggiungere, ma viene arrestato e incarcerato per un crimine precedente. Di Vanessa non si sa più nulla, e il marito sprofonda nell’incertezza. Nessun indizio, nessuna pista concreta. Tre anni dopo, Ryan viene rimesso in libertà, ma qualcuno pare abbia ordito un’orribile vendetta per gli errori del suo passato: sua madre e la sua ex fidanzata vengono inspiegabilmente aggredite, e un’altra donna viene rapita replicando nei minimi dettagli la scomparsa di Vanessa Willard.

Non aveva udito alcun rumore, ma un’ansia improvvisa la costrinse a voltarsi di scatto. Un’inspiegabile sensazione di minaccia le fece venire la pelle d’oca. Rabbrividì, nonostante il caldo.
Un uomo era alle sue spalle.
A meno di due passi. L’aveva raggiunta in silenzio.

  • ISBN: 8850244371
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 378

Dove trovarlo

€10,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai