copertina Capitan Selfie. Eccessi, contraddizioni e manie nelle dichiarazioni di Matteo Salvini

Capitan Selfie. Eccessi, contraddizioni e manie nelle dichiarazioni di Matteo Salvini

Acquistalo

Sinossi

Chi è davvero Matteo Salvini? La sua parabola politica, dopo ventisette anni di carriera molto variegata, ha conosciuto nel 2018 un'impennata nei consensi, l'avvento al governo e subito dopo una rovinosa caduta. Era da tempo che sulla scena politica italiana non si affacciava un personaggio tanto spregiudicato, e talmente influente sui nuovi mezzi di comunicazione da orientare l'opinione pubblica nel giro di un tweet o un post su Facebook. Per i suoi sostenitori è un idolo; nelle speranze dei suoi avversari solo una meteora, che per ora si è eclissata in una sorta di suicidio politico consumato in un rovente pomeriggio d'agosto al Papeete, tra mojito e cubiste. E che, dopo aver sfidato tutti, ha conosciuto una nuova, significativa battuta d'arresto in Emilia Romagna, pur restando con la Lega ai primi posti dei sondaggi nazionali. In pochi conoscono però davvero la vicenda politica di Salvini e le sue tante svolte. Storie e aneddoti che Capitan Selfie ripercorre minuziosamente, elencando battute, manie e contraddizioni del leader sovranista, tutte semplicemente tratte dalle sue stesse parole, con la citazione della fonte e della data. Prefazione di Lirio Abbate.

  • ISBN: 8865947179
  • Casa Editrice: Nutrimenti
  • Pagine: 126

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai