Sinossi

Non fu Dante a dare ordinamento alla propria produzione poetica: Le rime – la cui datazione è spesso incerta – non sono dunque un corpus unitario. Esse raccolgono un arco creativo che va dai versi giovanili, in cui motivi della poesia cortese sono ripresi e cantati con liquida levità di parola, alle cosiddette rime “petrose”, vertice di virtuosismo stilistico teso ad armonizzare materia e forma poetica, fino alle liriche dottrinali, che introducono l’atmosfera spirituale e morale della Divina Commedia.

  • ISBN: 8811362415
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 416

Dove trovarlo

€11,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai