il libro

Estetica e diversità culturale

di Contini Annamaria

Acquista
Nell'età della globalizzazione e dei contatti sempre più ravvicinati fra le culture, come cambiano le nozioni tradizionali di arte e di esperienza estetica? Siamo di fronte a un ampliamento o a una standardizzazione del gusto? Che cosa può nascere dall'interazione fra le arti occidentali e le arti degli altri? Il volume esamina tali questioni confrontandosi con il paradigma del métissage, un approccio al tema della diversità culturale che si caratterizza per la vocazione transdisciplinare e per il ruolo decisivo accordato a categorie e processi estetico-artistici. Da questo confronto, e dalla connessa discussione delle strategie con cui rappresentare l'alterità, emerge l'esigenza di ripensare l'estetica stessa, rivedendo la sua "cassetta degli attrezzi"; ma emerge anche la possibilità di rifarsi ad alcuni indirizzi dell'estetica contemporanea, rintracciandovi gli strumenti sia teorici che metodologici per impostare criticamente la problematica qui trattata nella sua multidimensionalità.
Titolo
Estetica e diversità culturale
Autore
Contini Annamaria
Collana
Dettagli
252 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata