copertina Upanisad antiche e medie

Upanisad antiche e medie

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Insegnamenti segreti, comunicabili non nel consesso urbano, ma in dialoghi pacati nella quiete dei romitori silvestri, le Upanis.ad rappresentano l’essenza del pensiero e della spiritualità dell’India. Prosperate all’ombra dell’induismo
dei Veda, esse attraversano almeno quindici secoli, dal vi prima di Cristo all’viii della nostra era, e testimoniano di una ricerca che non si limita mai all’argomentazione, ma valorizza la metafora, l’illuminazione improvvisa, il balenio dell’immagine.
Pochi sono i capisaldi concettuali: l’identità del principio cosciente individuale con
l’Assoluto, il rifiuto della conoscenza fondata sulle impressioni sensibili, l’elaborazione di un percorso soteriologico. Diverse da scritto a scritto, le tematiche e l’orientamento dottrinale vanno dall’interpretazione in senso simbolico del sacrificio a considerazioni sulla caducità del mondo. Identici e costanti sono però la tensione spirituale, lo slancio religioso rivolto alla liberazione dell’individuo dalla schiavitù del ciclo delle rinascite e al conseguimento dell’Assoluto. Ed è proprio questa tensione a conferire alle Upanis.ad il loro fascino, testimoniato tra l’altro dalla fortuna che ha accompagnato la loro divulgazione in Occidente, dalle prime versioni latine agli entusiasmi di Schopenhauer, che le definì «solo conforto della mia vita».

  • ISBN: 8833917975
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 528

Dove trovarlo

€25,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai