il libro

Casa rossa

Acquista
«Francesca Marciano non ha paura di pensare in grande... una vasta saga famigliare che si intreccia con gli eventi italiani di oltre mezzo secolo.»
Ranieri Polese, corriere della sera
«Quando si pensa a queste cose (ma chi siamo noi italiani? come siamo fatti?) può capitare di rivolgersi con fiducia a un romanzo per trovare una risposta sorprendente e convincente. Il romanzo in questione è Casa rossa di Francesca Marciano, dove è descritta l'Italia della contestazione, delle molte illusioni e delle Brigate Rosse.»
Beniamino Placido, la repubblica
«Un libro di notevole impatto figurativo, capace di suscitare immagini – paesaggi, figure umane – vivide, chiare, intense.»
Rossella Bo, l'indice
«È una storia tutta italiana... attraverso lo sguardo delle donne; l'incontro-scontro di tre generazioni è rivelato con forza dalla Marciano attraverso la rievocazione dei percorsi individuali, segnati da fragili alleanze, da illusioni e irrequietezze interiori.»
Fulvio Panzeri, famiglia cristiana
«Le due linee di forza del romanzo, la storia privata e quella di tutti, finiscono per coincidere... E l'autrice delinea così, meglio di quanto non sia mai stato fatto sinora, il percorso intimo di una generazione: quella che voleva fare la rivoluzione, quella che aveva a disposizione potenzialità senza precedenti e ha finito per aggirarsi all'infinito nei corridoi chiusi di mille 'case rosse'.»
andrea colombo, il manifesto
Sono schegge, frammenti, quelli tra cui si muove Alina Strada mentre si prepara a lasciare per sempre Casa Rossa, la masseria nella campagna pugliese appartenuta alla sua famiglia per oltre sessant’anni: le schegge e i frammenti abbandonati lì dalle quattro donne che hanno amato o odiato quella casa, scegliendola come rifugio o vivendola come prigione. E tocca proprio a lei, la più giovane, sfidare il silenzio e l’oblio, cercando di ricostruire il quadro e dando voce alle domande che per decenni sono rimaste in sospeso: sulla bellissima e misteriosa nonna Renée; su Alba, la madre difficile, e su Isabella, la sorella maggiore capace di scelte estreme. Attraverso il racconto di Alina, tutto, dolorosamente, riemerge, a tracciare non soltanto la vita e le finzioni della famiglia Strada, ma anche la storia e gli inganni del nostro Paese, dagli anni Trenta ai giorni nostri.
Titolo
Casa rossa
ISBN
9788850237845
Autore
Collana
Casa Editrice
TEA
Dettagli
392 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
La fine delle buone maniere

La fine delle buone maniere

F. Marciano

Due donne occidentali che non potrebbero essere più diverse partono insieme per l'Afghanistan con un compito arduo: fotografare…

Casa rossa

Casa rossa

F. Marciano

Sono schegge, frammenti, quelli tra cui si muove Alina Strada mentre si prepara a lasciare per sempre Casa Rossa, la masseria…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata