il libro

Il cancello

Acquista
«Ci sono libri che hanno il potere di cambiare la vita dei lettori. Il cancello è uno di questi. [...] Spiega molto meglio di un saggio l'essenza del totalitarismo. Una lettura vivamente raccomandata a chi ancora si illude che si possa fare la felicità di un uomo suo malgrado.»
Le Figaro
Nel 1971, François Bizot ' all'epoca trentenne ricercatore francese trapiantato in Cambogia sulle tracce delle più antiche tradizioni buddiste ' venne arrestato dai khmer rossi e tenuto prigioniero per tre mesi, da uno dei più efferati carnefici del ventesimo secolo, in un campo di detenzione vicino Phnom Penh di cui sarà l'unico sopravvissuto.
Nel tentativo di lasciarsi definitivamente alle spalle i fantasmi dell'orrore e della sofferenza, trent'anni dopo l'autore torna nei luoghi della memoria come in una sorta di pellegrinaggio, scavando sia nelle aberrazioni della natura umana, sia in se stesso e nel suo paradossale rapporto con quello che era stato al tempo stesso il suo torturatore e il suo liberatore.
Titolo
Il cancello
ISBN
9788850213511
Autore
Collana
Casa Editrice
TEA
Dettagli
282 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Il cancello

Il cancello

F. Bizot

Nel 1971, François Bizot ' all'epoca trentenne ricercatore francese trapiantato in Cambogia sulle tracce delle più antiche tradizioni…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata