Sinossi

Negli ultimi anni gli studi sul comportamento animale hanno straordinariamente ampliato le nostre conoscenze. Per esempio, abbiamo scoperto che le scimmie sono molto vicine agli esseri umani per quanto riguarda i rapporti sociali, le strutture di potere e molto altro. In questo avvincente saggio de Waal espone le recenti acquisizioni dell'etologia e le loro implicazioni filosofiche; le sue tesi diventano poi oggetto di discussione con pensatori come Robert Wright, Christine M. Korsgaard, Philip Kitcher e Peter Singer. Come sempre, le nuove acquisizioni della scienza hanno un notevole impatto sul pensiero filosofico. L'acceso dibattito ci spinge infatti a riflettere sul ruolo dell'evoluzione nello sviluppo della nostra specie; ci obbliga a ridefinire la nostra idea di "essere umano" e ci spinge ad approfondire concetti come "mente", "istinto", "empatia". E apre naturalmente nuove prospettive sui diritti degli animali.

  • ISBN: 8811740819
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 240

Dove trovarlo

€13,50

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Altri libri di Frans De Waal

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai