il libro

Il terzo ufficiale

Acquista
«Una grande storia, dove ogni minimo dettaglio ha il sapore, terribile e amarissimo, della verità.»
Isabella Bossi Fedrigotti
«Conte ha saputo magistralmente unire l'avvincente feuilleton libertario e sentimentale con l'allegoria manichea. Opponendo con passione di poeta, il punto di vista di un'utopia sociale primitiva alla civiltà generatrice (ieri come oggi) di mostri.»
Giovanni Pacchiano, Il Sole 24 Ore
«Un affascinante romanzo di idee... Una storia di gente alla ricerca della libertà.»
Carlo Sgorlon, Il Tempo
«E piace il gusto inventivo del linguaggio marinaresco, soprattutto quando si apre alle inflessioni, care a Conte, del dialetto ligure.»
Lorenzo Mondo, La Stampa
«Nonostante una ricostruzione storica esemplare, e nonostante Conte riversi una forte quota di affetto lirico per i luoghi, Il terzo ufficiale è una saga assolutamente mitica, metastorica. Affascinante specchio di grandezze estreme, inquietante denuncia verso una contemporaneità zeppa di orrori.»
Mario Santagostini, Il Giornale
Verso la metà di maggio del 1789, mentre il vento della Rivoluzione soffia sulla Francia, nel porto di Nantes un giovane ufficiale della Marina del Regno di Sardegna s'imbarca sul Sant'Anna, un mercantile diretto in Africa e poi in America. Si chiama Floriano di Santaflora e se ne sta in disparte, afflitto da una pena più grave di una malattia. Spesso lo si vede immobile, lo sguardo perso al di là delle vele, oltre l'orizzonte. Che cosa ha spinto quel giovane di nobile famiglia su un veliero inadeguato al suo lignaggio e ai suoi trascorsi in mare? Egli, in realtà, ha accettato quell'imbarco per sfuggire a un ricordo angoscioso che gli ha tolto il sonno e il sogno di ogni possibile futuro. Il Sant'Anna fa rotta verso le coste del Golfo di Guinea, dove carica la «merce» che costituisce il vero scopo del viaggio: centinaia di uomini e donne avviati alla schiavitù. Dapprima ignaro di questa orrenda realtà e dei piani delittuosi che qualcuno sta tramando, Floriano è assorto nelle letture e fa amicizia con il giovane mozzo Yann Kerguennec (colui che narra, oltre cinquant'anni dopo, l'intera vicenda). Ma ben presto gli eventi lo sveglieranno dall'apatia per condurlo, tra sorprese di ogni genere, sulla via del riscatto e della redenzione attraverso l'amore, un sentimento a lui sconosciuto e di cui ignora la forza dirompente.
Mescolando con felice respiro narrativo romanzo storico e avventura marinaresca, romanzo di idee e racconto di formazione, Giuseppe Conte coniuga al passato una vicenda di sorprendente attualità e compone un affresco narrativo i cui personaggi sono gli emblemi dell'eterna lotta tra Bene e Male, istinto e ragione, libertà e oppressione, realtà e utopia.
Titolo
Il terzo ufficiale
ISBN
9788850205905
Autore
Collana
Casa Editrice
TEA
Dettagli
318 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Amarella

Amarella

G. Conte

«Vuoi fare l’analisi logica della lingua delle Farfalle? Chiedi a me. E come si dice ‘grazie’ nella lingua…

Amarella

Amarella

G. Conte

Come comincia la giornata di una bambina-cigno? Intanto presto, alle prime luci dell’alba. Amarella si sveglia e si alza…

Amarella

Amarella

G. Conte

Come comincia la giornata di una bambina-cigno? Intanto presto, alle prime luci dell’alba. Amarella si sveglia e si alza…

La cucina dell’anima

La cucina dell’anima

G. Conte

Da sempre e a tutte le latitudini, attorno al cibo l’umanità ha costruito una quantità di gesti e significati: offerta e ricevimento,…

Il male veniva dal mare

Il male veniva dal mare

G. Conte

Nizza, Baia degli Angeli, terzo decennio del XXI secolo. Nyamé Kumasi, un giovane cronista mezzo italiano e mezzo ashanti, e…

Altro bene non c’è che conti

Altro bene non c’è …

G. Conte

La speranza è che i giovani lettori, che molto spesso hanno poca consuetudine con la poesia, trovino nei versi di tre poeti nati…

L’oceano e il ragazzo

L’oceano e il ragazzo

G. Conte

«Cosa sono gli dèi, oggi per noi? Per Giuseppe Conte sono la presenza della preistoria nei luoghi, anzi della storia preumana,…

Il terzo ufficiale

Il terzo ufficiale

G. Conte

Verso la metà di maggio del 1789, mentre il vento della Rivoluzione soffia sulla Francia, nel porto di Nantes un giovane ufficiale…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata