Sinossi

Vent'anni fa la strage di via D'Amelio. Morivano il magistrato Paolo Borsellino e gli agenti Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Era il 19 luglio 1992, cinquantasette giorni dopo la strage di Capaci. Il depistaggio parte da quella estate per raccontare le false piste, i processi falsati azzerati dalle rivelazioni del pentito Gaspare Spatuzza e le nuove indagini che cercano di ricostruire la trattativa fra Stato e mafia. Alla ricerca della verità sulle stragi, sui mandanti e su chi si è mosso nell'ombra della stagione del terrorismo mafioso. Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza propongono un racconto tratto dai loro libri inchiesta, L'Agenda Rossa e L'Agenda Nera, facendo il punto su indagini e sviluppi a vent'anni di distanza dalla strage di via D'Amelio.

  • ISBN: 886190372X
  • Casa Editrice: Chiarelettere
  • Pagine: 98

Dove trovarlo

€2,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai