il libro

La prima cosa che guardo

Acquista
«Delacourt non solo conosce l'arte di concatenare le storie, ma sa descrivere i sussulti dell'amore con grande sensibilità e con parole semplici ed esatte ci porta alle lacrime.»
Marie France
«Come per "Le cose che non ho", Delacourt miscela tenerezza e ironia, per provare a misurare quanto peso hanno, nell'esistenza di ciascuno, la bellezza e l'apparenza.»
TTL - La Stampa
Arthur Dreyfuss, vent'anni, meccanico, è sdraiato sul divano quando suonano alla porta. È Scarlett Johansson e sta fuggendo da qualcosa. Arthur, naturalmente, si innamora e le offre quello di cui ha più bisogno, quello che tutti desiderano; essere vista per quello che è

Che peso ha la bellezza nella vita? Siamo capaci di accettarci per quello che siamo? Si può essere amati per sé o siamo amati per quello che colmiamo nell'altro?
Queste domande giacciono nel profondo di noi stessi e non sempre abbiamo il coraggio di affrontarle prima che la realtà s'imponga con la sua risposta improrogabile.
Sono gli stessi interrogativi dinanzi ai quali si ritroverà improvvisamente Arthur, dopo che, in una sera di settembre, il destino busserà alla sua porta, cambiando per sempre la sua vita.
Dopo la Jo di Le cose che non ho, Delacourt ci seduce con un nuovo protagonista, la cui semplice e generosa umanità rimarrà a lungo nella memoria dei lettori. Un libro pieno di tenerezza e di commozione, che parla di identità, della vanità dell'apparire, della difficoltà e del coraggio necessari per costruire una relazione sincera con un altro essere umano. Un romanzo sui contorni dell'anima e la misura del cuore. E sul destino, che può sovvertire qualsiasi cosa.
Titolo
La prima cosa che guardo
ISBN
9788850242863
Autore
Collana
Casa Editrice
TEA
Dettagli
222 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
Le quattro stagioni dell’estate

Le quattro stagioni dell&#…

G. Delacourt

Sulla spiaggia di Touquet, i bambini piangono perché l'acqua del mare è troppo fredda, mentre le madri sonnecchiano…

Le quattro stagioni dell’estate

Le quattro stagioni dell&#…

G. Delacourt

Sulla spiaggia di Touquet i bambini piangono perché l’acqua del mare è troppo fredda, mentre le madri sonnecchiano al sole.…

Le cose che non ho

Le cose che non ho

G. Delacourt

Di cosa è fatta la vita? Di sogni, desideri, realtà e ancora sogni. Un romanzo sulla ricerca della felicità e sulle piccole…

La pimpinella

La pimpinella

G. Delacourt

Quell’estate c’era Victoire. E c’ero io. Victoire era bella; la mia vittoria più bella come diceva suo padre ridendo (una…

La prima cosa che guardo

La prima cosa che guardo

G. Delacourt

"Dopo Le cose che non ho, il nuovo atteso romanzo di Grégoire Delacourt Cosa siamo disposti a perdere per amare davvero qualcuno?…

Le cose che non ho

Le cose che non ho

G. Delacourt

«Una storia semplice ma estremamente efficace.» La Repubblica «Delacourt, con dolcezza e stupore privi di retorica,…

La prima cosa che guardo

La prima cosa che guardo

G. Delacourt

Arthur Dreyfuss, vent'anni, meccanico, è sdraiato sul divano quando suonano alla porta. È Scarlett Johansson e sta fuggendo…

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata