copertina Il dolore non necessario

Il dolore non necessario

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Il dolore è il sintomo più comune di una malattia.È un campanello di allarme importante che segnala il rischio di perdita della integrità psicofisica. Se questo è vero nelle malattie acute non lo è nelle patologie croniche, quando il dolore perde la sua funzione di «sentinella» e diventa esso stesso «malattia», causa di sofferenze inutili e umilianti. I progressi della farmacologia negli ultimi vent’anni consentono di controllare il dolore in oltre il 90 per cento dei casi, sia che si tratti di dolori legati alle patologie tumorali, sia nei dolori cronici che interessano patologie gravi come, per esempio, quelle a carattere degenerativo senza guarigione possibile. Eppure nel nostro paese la «terapia» del dolore è poco praticata, come dimostra il bassissimo consumo di farmaci oppioidi e la carenza di strutture ospedaliere adeguate. Rivolto al grande pubblico, il volume affronta il tema del dolore anche dal punto di vista culturale, nell’intento di suscitare una consapevolezza diffusa che agisca sulla pratica e sulle istituzioni sanitarie.

  • ISBN: 883391545X
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 206

Dove trovarlo

€14,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai