il libro

Il valore dello Stato e il significato dell’individuo

di Schmitt Carl; Galli C. (cur.)

Acquista
"Il valore dello Stato" (1914) delinea le principali categorie intellettuali e politiche dello Schmitt maturo. Il libro investe i problemi della contrapposizione fra vita e scienza, fra empiria e diritto, con l'obiettivo di giungere a un punto di vista che consenta un'attiva formazione giuridica dell'esperienza. Nella visione schmittiana, il senso dello Stato consiste nel suo compito di realizzare il diritto nel mondo tramite la decisione, ed è questo compito che fa dello Stato il potere supremo. Esso dunque è il titolare di quell'azione politica che traduce l'idea giuridica nella pratica.
Titolo
Il valore dello Stato e il significato dell’individuo
Autore
Schmitt Carl; Galli C. (cur.)
Collana
Casa Editrice
IL MULINO
Dettagli
104 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata