copertina Eros e Afrodite

Eros e Afrodite

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Eros prima di Afrodite? Il figlio che precede la madre che lo ha generato? Eros dio che opera nell'oscurità anteriore alla distinzione tra i sessi?
Attraverso i saggi di Jean Rudhardt, accompagnati da un'antologia di testi greci sul tema, è tutta una nuova dimensione di Eros che viene alla luce. Procedendo con rigore filologico illuminato da una intima simpatia con l'oggetto indagato, Rudhardt fa luce su una esperienza la tempo stesso amorosa e religiosa che non cessa di influenzarci. Essere primordiale, accanto alle altre potenze originarie Caos e Gea, Eros è il dio che manifesta ciò che le altre forze portano oscuramente in sè. Antecedente alla distinzione fra i sessi, egli non potrebbe mai essere il dio che presiede alle unioni. Finchè il cielo e la terra erano uniti nella confusione di una incessante congiunzione, Eros poteva essere il principio che reggeva la loro unità. Ma con la castrazione di Urano da parte del figlio Crono, l'atto sessuale assume una nuova forma: maschile e femminile sono disgiunti, il Cielo è esiliato lontano dalla Terra, e si richiede l'intervento di un nuovo principio che li congiunga: Afrodite. Figlia di Zeus, a lei spetterà regolare le leggi del desiderio, sottomettendole al volere del padre in funzione del mantenimento dell'ordine cosmico. Qui nasce un nuovo Eros, figlio di Afrodite. E con esso viene alla luce quel principio che continua ad animare il nostro desiderio.

  • ISBN: 8833911659
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 178

Dove trovarlo

€9,30

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai