La seconda edizione della vita

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Si chiamano George, Laila, Watt, Caroline, Sarah, Jacob, Andrew. I nomi fittizi proteggono le loro vere identità di persone alle quali il trattamento psicoanalitico ha cambiato la vita nel profondo. Sette storie uniche costruite attraverso lo strettissimo e singolare rapporto che si instaura tra analista e paziente e che rende ogni analisi un'esplorazione in cui si mette in gioco molto più di un sapere clinico e di un groviglio di sintomi dolorosi. Al termine del percorso - diverso per ciascuno, come differenti sono le sette coppie analitiche che si sono create - ciò che accomuna tutte le vicende sembra essere il beneficio terapeutico che ne è conseguito. Eppure, al di là dell'esito, è proprio il farsi dell'analisi a manifestare analogie rivelatrici: quell'interazione emotiva tra chi cura e chi soffre che conferisce a poco a poco un senso narrabile al passato e al presente affettivi del paziente, e gli consente di esprimere amore e rabbia all'interno di una relazione intima, modificando in modo duraturo i suoi precedenti schemi comportamentali. La scommessa, pienamente vinta, di questo libro è raccontare sette casi clinici con una consapevolezza nuova rispetto alle narrazioni dei classici della psicoanalisi. Qui l'equilibrio di resoconto dettagliato e dovuto riserbo fa spazio al punto di vista dei pazienti. Anche dalla loro viva voce apprendiamo quanto sia trasformativa un'analisi riuscita.

  • ISBN: 8833970876
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 256

Dove trovarlo

€8,99

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai