copertina L'arte di costruire

L'arte di costruire

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Il De re aedificatoria di Leon Battista Alberti, la cui ultima edizione italiana risale alla metà degli anni sessanta, segna uno dei punti più alti, e radicalmente innovativi, della riflessione rinascimentale sullo statuto teorico e il significato sociale dell’attività architettonica, promossa per la prima volta al rango non solo di vera scienza ma anche di «arte liberale», sullo stesso piano della letteratura e della filosofia.
Questa nuova edizione del trattato, così come gli apparati critici che la corredano, è opera di un architetto, dunque – secondo la definizione di Adolf Loos – di «un muratore che sa il latino». L’attenzione è qui rivolta anzitutto alla comprensione dei contenuti tecnici e alla esatta resa del denso e variegato linguaggio albertiano. Perché – questa la convinzione di fondo che ha guidato il lavoro della curatrice – il De re aedificatoria resta ancora oggi, a distanza di secoli, non solo un testo di alto valore letterario e culturale, ma anche una straordinaria fonte di insegnamento dei molteplici saperi che costituiscono l’architettura, un vero e proprio repertorio di indicazioni e soluzioni tecniche utili anche all’architetto di oggi.

  • ISBN: 8833918823
  • Casa Editrice: Bollati Boringhieri
  • Pagine: 582

Dove trovarlo

€45,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai