Sinossi

ADORATO DA GENERAZIONI DI LETTORI NON SOLO GIOVANI, ZANNA BIANCA È IL ROMANZO CHE PER ECCELLENZA DESCRIVE IL FASCINO DELL'AVVENTURA E LA NATURA PRIMITIVA E SELVAGGIA CON STRAORDINARIA SENSIBILITÀ POETICA.

«Zanna Bianca ha entusiasmato generazioni di lettori, riaccendendo una fascinazione radicata in noi stessi, che intreccia sottilmente ammirazione e paura atavica. Una paura, va detto, del tutto immotivata, poiché il lupo teme l’uomo più di qualsiasi cosa. Forse, a spaventarci davvero, è ciò che leggiamo nello sguardo d’ambra del lupo: un mondo selvaggio e un’empatia con la natura che noi umani abbiamo dimenticato. Il lupo è ciò che eravamo e che purtroppo non siamo più. Come scrive London, Zanna Bianca vede il mondo non solo coi suoi occhi, ma anche con gli occhi di tutti i suoi antenati. E noi? Dove abbiamo smarrito gli occhi dei nostri antenati, la nostra istintività, il legame con la natura e il rispetto delle sue leggi? Non dovremmo temere il lupo, ma il fatto di esserci così allontanati dal nostro essere lupo».
Giuseppe Festa

  • ISBN: 886918997X
  • Casa Editrice: Salani
  • Pagine: 256

Dove trovarlo

€12,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai