La cosa più stupefacente al mondo

Tutti i formati dell'opera

Acquistalo

Sinossi

Ammalatosi di tumore nel 1995, Ludovico Guarneri, comincia un viaggio nei meandri della medicina tradizionale e alternativa. Un viaggio che lo porta in giro per il mondo, a conoscere medici di Paesi lontani, a scoprire metodi di guarigione nuovi e a confrontarsi con approcci terapeutici diversi. E grazie alla sua voglia di vivere, Guarneri sperimenta di tutto: dalle metodologie ipertecnologiche di un ospedale di New York alla medicina ayurvedica di un centro dell'India del Sud, dalla chemioterapia alle erbe di un medico cinese, dalla radioterapia alla meditazione. Una ricerca incessante che, con il suo carico di speranze e di delusioni, diventa essa stessa la «medicina» che lo porterà alla guarigione. Per la profondità del suo messaggio, questo libro, oltre a essere un invito sincero a non arrendersi e a diventare i «piloti» della propria vita, è anche un incitamento a guardare con occhio critico la medicina ufficiale che spesso è «molta scienza e poco ascolto», e a non cedere alle false promesse di ciarlatani e di millantatori di cure miracolose, ma vane.

  • ISBN: 8850212208
  • Casa Editrice: TEA
  • Pagine: 214

Dove trovarlo

€8,00

Recensioni

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai