Sinossi

GLI INTRIGHI E IL FASCINO DELL’ANTICO EGITTO 
NEL NUOVO ROMANZO DELL’INDISCUSSO MAESTRO ITALIANO DELL’AVVENTURA 
UN AUTORE DA OLTRE 1 MILIONE E MEZZO DI COPIE VENDUTE IN ITALIA

Egitto, 1798. Claude de Duras, archeologo al seguito dell’esercito napoleonico, nel corso degli scavi compie una scoperta eccezionale. La Campagna d’Egitto sembra procedere senza intoppi fino alla disfatta di Abu Qir. A quel punto, il diplomatico e segretario personale di Bonaparte, Louis Antoine de Fauvelet de Bourrienne, stringe un accordo con Robert Goldmeiner, giovane rampollo di una ricca dinastia. Goldmeiner propone prestiti che potrebbero risollevare le sorti della spedizione, in cambio Bourrienne promette tutto l’oro che de Duras troverà durante gli scavi. Nessuno di loro, però, può immaginare le conseguenze delle scoperte dell’archeologo: una scia di morte perseguiterà chi verrà a conoscenza di quegli incredibili ritrovamenti...
Tel Aviv, giorni nostri. Ormai in fin di vita, la madre adottiva di Oswald Breil gli confida la verità sulla drammatica fine dei suoi genitori, una morte che sembra essere collegata alle spregiudicate trame di una potentissima e antica dinastia...

  

  • ISBN: 8869800571
  • Casa Editrice: Superpocket
  • Pagine: 546

Dove trovarlo

€6,90

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Il Libraio per te

Scopri i nostri suggerimenti di lettura

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai