il libro

Marx a Londra. La vita quotidiana negli anni dell’esilio

di Briggs Asa; Dekker John; Mair John

Acquista
Attraverso l'esplorazione di una città in gran parte scomparsa, Marx a Londra è un'opera che ripercorre le tracce del filosofo e della sua famiglia, esaminati con l'obiettivismo empirico di una certa storiografia inglese, ora attenta a cogliere il carattere non comune di questa famiglia, ora critica e distaccata nei confronti di uno dei tanti nuclei ebrei e tedeschi emigrati nella capitale inglese a metà del XIX secolo. Ne esce una guida per scoprire le antiche strutture del quartiere di Chelsea o di Soho, la silenziosa solennità della sala di lettura del British Museum, qualche vecchio hotel dell'età vittoriana, quartieri in stile georgiano, teatri, negozi, ristoranti famosi. Ma c'è anche una lettura più corale e più politica, che appare di notevole importanza per cogliere la struttura sociale sulla quale Marx lavorò per conoscere l'autore nella sua veste originale, non beatificata né santificata. Il Marx del German Hotel o della modesta casa di Dean Street, tiratore di scherma e frequentatore dei pub di Grafton Terrace, amico di Engels e di Liebknecht, polemista sanguigno, giornalista, sindacalista, politico e studioso severo. Un Marx, insomma, in carne e ossa. Con un'appendice di lettere di Karl Marx, Friedrich Engels e Jenny Marx von Westphalen.
Titolo
Marx a Londra. La vita quotidiana negli anni dell’esilio
Autore
Briggs Asa; Dekker John; Mair John
Casa Editrice
PGRECO
Dettagli
135 pagine,
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata