Da qualche anno il rugby si sta conquistando un seguito sempre più numeroso e appassionato tra il pubblico italiano. Due campioni della palla ovale come Mauro e Mirco Bergamasco, affiancati da Matteo Rampin, dimostrano in queste pagine che i motivi di tanto successo non sono affatto accidentali, ma affondano le loro radici nei regolamenti, nell'orgoglio e nell'umiltà dei giocatori, nella disciplina, nell'etica stessa del rugby. In una parola, nella sua filosofia. Veri e propri "eroi della porta accanto", i fratelli Bergamasco illustrano con semplicità il significato di uno sport che, al di là degli obiettivi strettamente agonistici, riflette in profondità la lotta che anima la vita e i nostri impulsi più ancestrali, riprodotti nel microcosmo sociale che è la squadra: in virtù dei caratteri non convenzionali di questa disciplina sportiva, la "filosofia rugbistica" si propone sempre di più come una metafora efficace in campo educativo e formativo.
Titolo
Andare avanti guardando indietro
ISBN
9788862202442
Autore
Collana
Casa Editrice
PONTE ALLE GRAZIE
Dettagli
161 pagine, Brossura
Prezzo di questa edizione cartacea

Citazioni più amate

Non è stata inserita nessuna citazione tratta da questo libro.
ANDARE AVANTI GUARDANDO INDIETRO

ANDARE AVANTI GUARDANDO IN…

M. Bergamasco

Da qualche anno il rugby si sta conquistando un seguito sempre più numeroso e appassionato tra il pubblico italiano. Due campioni…

Andare avanti guardando indietro

Andare avanti guardando in…

M. Bergamasco

Da qualche anno il rugby si sta conquistando un seguito sempre più numeroso e appassionato tra il pubblico italiano. Due campioni…

goodreads

Qui potrai visualizzare le recensioni di GoodReads.

DISPONIBILE A MILANO
IN LIBRERIE ADERENTI AL SERVIZIO LIBRICITY

Il libraio per te I libri scelti in base ai tuoi interessi

Grazie alle azioni che compi sul sito saremo in grado di fornirti consigli per le tue prossime letture.

Quali sono i libri che ti emozionano?

Rimani sempre aggiornato
sulle ultime uscite dei tuoi generi preferiti.

Iscriviti alla newsletter personalizzata