copertina Memorie (impertinentemente veritiere) a diciassette anni

Memorie (impertinentemente veritiere) a diciassette anni

Acquistalo

Sinossi

L'opera raccoglie tutti i testi scritti tra il 2014 e il 2018. Sono pensieri, poesie, che ironicamente vengono chiamate "memorie". L'autrice stessa si è sorpresa nel rileggerle perché si è riscoperta attraverso le varie visioni delle persone, degli avvenimenti sia sentimentali che politici e sociali e ha provato a trovare conforto scrivendo, sforzandosi di capire che cosa accade vivendo e morendo allo stesso tempo, ogni giorno. L'età scelta è quella dei diciassette anni perché fu quello il periodo in cui Matilde Malengo entrò in contatto con un libro di Marguerite Duras, "L'Amante", che ben si rifaceva a un momento che stava vivendo, in quel periodo e durante il quale, «decisi di prendere decisioni che avrebbero svoltato la mia vita». Questi scritti vogliono essere un porto pronto ad accogliere i nuovi lettori alla fine di una lunga tratta in un mare di parole, oppure uno scoglio con il quale la nave può scontrarsi.

  • ISBN:
  • Casa Editrice:
  • Pagine: 254
  • Data di uscita: 12-04-2019

Dove trovarlo

€17,00

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi la tua recensione

Citazioni

Al momento non ci sono citazioni, inserisci tu la prima!

Aggiungi citazione

Ancora alla ricerca del libro perfetto?

Compila uno o più campi e lo troverai